Benedetta Silj
Scelgo di presentarmi con una libera nota autobiografica invece che con una "vetrina" di titoli e competenze (per chi predilige gli elenchi rimando al mio c.vitae). Mi auguro che da questa nota traspaiano, senza inutili falsificazioni, la mia fragilità e la mia forza personali. Sono entrambe queste voci, infatti, che fanno delle mie competenze e del mio lavoro un laboratorio umano di relazione e trasformazione.
Oltre a lavorare individualmente collaboro da vari anni - per le ricerche, per le supervisioni e per i progetti che richiedono un intervento plurale e integrato - con alcuni professionisti, donne e uomini, di diversa età e formazione con cui – nel rispetto e nella valorizzazione delle differenze - condividiamo presupposti, valori, stile relazionale ed etica professionale:

Claudia Baracchi (docente di Filosofia Morale, Università di Milano-Bicocca, docente scuola Philo e analista biografico a orientamento filosofico, Milano), Daniela Bucelli (psicoterapeuta, Roma), Sophie Commerman (osteopata, Roma), Maia Cornacchia (analista biografico e formatrice in Pratica di Lavoro Organico, Milano), Raethia Corsini (giornalista e autrice, Roma e Milano ), Gian Domenico Cortellesi (psicologo analista, Roma), Raffaella Di Castro (filosofa e analista biografico in formazione, Roma), Alice Di Lauro (filosofa e performer, Venezia), Carla Di Quinzio (psicopedagogista, Milano), Lia Fassari (docente di Sociologia della cultura, Università La Sapienza, Roma), Pani Galeazzi (psicoanalista, Roma), Gabriele Grosso (consulente filosofico e storyteller, Milano), Laura Guido (psicoterapeuta, Roma), Antonio Incisa della Rocchetta (neuropsicologo, Londra),
Nicole Janigro (psicoanalista, Milano), Roberto Mander (psicoterapeuta, Roma), Claudia Marchei (psicoanalista, Roma), Domitilla Melloni (analista biografico a orientamento filosofico, Milano ), Elena Nonnis (artista, Roma), Annamaria Passaggio (counselor, Milano), Laura Porta (psicoanalista, Milano), Andrea Prandin (psicopedagogista, Milano), Vittorio Tamaro (filosofo, Roma).


Ho collaborato e collaboro come consulente esterno e/o come socio ad associazioni che si occupano di sostegno, prevenzione e cura del disagio contemporaneo e di ricerca filosofica e psicoanalitica; e a società di consulenza specializzate in interventi sull’etica relazionale all'interno delle organizzazioni.